RifLeggendo

L'autore racconta cosa c'è nel suo cuore e nella sua memoria, l'editore vende il racconto nel modo che gli sembra più adatto a quella storia o a quel pubblico, il lettore percepisce la storia secondo ciò che ha nel cuore e nella memoria. A volte lettore - editore - autore si incontrano per parlare del libro che non appartiene più a nessuno ma ha una vita sua. Mille riflessioni possono nascere dalla stessa lettura, uguali e contrastanti per questo le chiamo RifLetture che sono altro dalle recensioni. Chi recensisce giudica, io non sono all'altezza di giudicare ma sicuramente posso riflettere nelle letture: RifLeggendo condivido qui.

giovedì 9 gennaio 2014

Un piccolo cappuccetto rosso di Marjolaine Leray

Buon 2014 a tutti e come si dice in Costa Rica: Pura Vida!! Con l'augurio che questo nuovo anno sia di ripresa per tutti coloro che finora sono caduti a picco e che faccia cadere a picco chi ci sta affondando.
Vi regalo un divertentissimo spunto per cominciare il nuovo anno di ripresa con uno stile diverso.

Ormai anche le mattonelle sanno che dal mio punto di vista bisogna riprendere possesso della cultura. Di una cultura varia, non mediata (né mediatica) e per tutti i gusti. Devo dire che, benché io preferisca il cartaceo perché sono vecchia e tradizionalista (oltre che noiosa), internet da questo punto di vista ci da una mano (Daniele, navigatore incallito e amante della natura che ci guardi da Il Querceto di Bosco, lo vedo che stai facendo un ghigno di soddisfazione per queste mie parole!), almeno sull'evitare la mediazione. Ci vuole occhio e orecchio ma "qui nessuno è fesso!"

Questo libro lo potete leggere in 23 secondi netti, non avete bisogno di concentrarvi né di studiare, si tratta solo di osservare le illustrazioni e leggere le poche battute che le accompagnano, fantastiche, ironiche, stimolanti, originali.
Illustrazioni molto semplici, rosse e nere, sembrano scarabbocchiate dai bambini. Frasi che possono capire anche i bambini di due anni ma ... finalmente cappuccetto rosso si mangia il lupo! Come avviene questo cambiamento? Semplice: conoscenza, consapevolezza di se stessi e capacità di scegliere e agire. Così in poche parole! Sono sicura che vi piacerà a tutti. Buona lettura e buona ripresa.

Non ho trovato il filmato in italiano ma questo in spagnolo è molto carino: caperucita roja